Contact Info

Case Sciarroni – Notaresco I-64024 Teramo (TE) – ITALY

italy@cubodesign.it
world@cubodesign.it

Choose your language

FOLLOW US

Miton

Miton talia

TALÌA: UN’ALLURE CLASSICA IN UN AMBIENTE MODERNO

Talìa: ante tradizionali con un tocco di innovazione.

Nel nuovo catalogo di Miton Cucine, Talìa è il perfetto connubio tra lo stile tradizionale e uno spazio dal sapore moderno. Da una parte, c’è una forte impronta classica nelle ante a telaio assemblate a cinque pezzi.

Composte da una cornice in massello di frassino e da un pannello centrale impiallacciato nel medesimo materiale, sono in laccato opaco poro aperto, una tecnica di verniciatura attraverso la quale si cerca di esaltar le peculiarità del legno, come venature e nodi, che restano visibili in superficie. Questo modello è disponibile in due essenze legno nelle tonalità grigio pepe e grigio londra 

Dall’altra parte, non mancano elementi di ispirazione decisamente moderna. Infatti, le ante sono definite da una doppia cornice, dal momento che la più esterna ne inquadra una seconda di dimensioni inferiori che avvolge il pannello posto in mezzo, assumendo una spiccata valenza decorativa. 

Vera novità di questa composizione è il sistema di apertura a gola orizzontale. Generalmente non integrato nei modelli tradizionali, è invece stato applicato a Talìa con la volontà di fornire una soluzione innovativa all’insegna della praticità. Non interrompe la continuità dei frontali ma fa risaltare le finiture, la cui eleganza emerge anche attraverso il contrasto con il profilo nero opaco. 

Talìa: una penisola dal gusto classico funzionale e ben attrezzata.

Talìa di Miton Cucine è un modello dominato da una penisola in laccato opaco poro aperto Grigio antracite ripartita in due aree funzionali. A sinistra, si colloca l’angolo cottura che presenta, nella parte inferiore, basi provviste di maniglie e sormontate da un cassetto in cui riporre gli utensili usati più di frequente durante la preparazione dei pasti. 

A destra, si innesta, invece, la zona lavaggio contraddistinta da una vasca in grès Marble Gray, dallo spessore di 12 mm. Anche il worktop di Talìa è realizzato utilizzando il medesimo materiale che conferisce modernità alla composizione. 

Si appoggia sulla parte terminale della penisola, sovrastandola, il piano snack sostenuto da gambe in nero opaco dal carattere industrial. Intorno al bancone in legno impiallacciato Noce Canaletto si possono riunire ospiti e commensali per momenti all’insegna della convivialità. 

Inoltre, Talìa si sviluppa in altezza suddividendosi in due zone che corrispondono alle aree in cui è scandita la penisola. A sinistra, al di sopra dei fornelli la cappa inclinata in nero opaco, provvista di un “camino” della medesima finitura, connota l’angolo cottura con un design moderno. Ai lati del condotto di evacuazione, gli open space Frame, in alluminio nero opaco con ripiani in vetro fumé, alleggeriscono la composizione e consentono di esporre oggetti a vista. 

A destra, per ottimizzare gli spazi ci sono pensili alti 97,5 cm in legno impiallacciato Noce Canaletto, la medesima finitura del piano snack. Tale materiale è stato scelto anche per rivestire la boiserie.

I moduli Waind e la libreria Pivot: l’estetica mossa di Talìa.

Talìa è un modello pensato per potenziare le capacità contenitive della cucina non solo mediante i pensili, ma anche attraverso la libreria Pivot e la zona colonne. Queste ultime sono in laccato opaco poro aperto Grigio box e si aprono mediante maniglie Tube in finitura Nero opaco che evocano nei tratti le tubature idrauliche. Non costituiscono un unico blocco ma sono state frammentate dal sistema Waind_K, creando un’interruzione funzionale e cromatica. Tale progetto modulare di Miton Cucine, infatti, consta di due colonne “spazio” che possono essere utilizzate per posizionare tutti gli accessori o gli elettrodomestici di dimensioni contenute che non hanno una precisa collocazione in cucina e spesso contribuiscono a generare disordine sul piano di lavoro. Inoltre, il gradevole contrasto con il Grigio box fa risaltare i vani a giorno in bilaminato Noce americano, una finitura che richiama le tonalità dei pensili e del piano snack. È possibile optare per l’integrazione di LED “duplex” che, proiettando fasci di luce in direzione della parte superiore e di quella inferiore dei ripiani, generano un effetto schiena. Giunzioni nere assolvono alla funzione di connessione fra i vari moduli e attenuano, smussandoli, i punti di raccordo. Il comparto centrale del sistema Waind_K presenta dimensioni maggiori e può essere personalizzato tramite un pannello in Marble Gray, stesso rivestimento del piano di lavoro. La scelta di un simile materiale non è solo dettata da ragioni estetiche ma serve anche per conferire alla superficie una elevata resistenza. Gli spazi superiori e quelli inferiori hanno, invece, una capienza più ridotta e sono provvisti di uno schienale di serie in tessuto nero. Il bordo frontale dei componenti orizzontali è rivestito dal carter copriripiano alto, un profilo in alluminio nero. 

Infine, si può ipotizzare di sfruttare il vano adiacente alla cucina attraverso l’inserimento della libreria Pivot, un elemento d’arredo che si presta a essere utilizzato come dispensa a giorno. La struttura è composta da un insieme di pali in alluminio nero, ancorati per mezzo di rotazione da terra a soffitto, ciascuno dei quali contiene un sistema di fissaggio che consente l’annessione di mensole. I ripiani sono in bilaminato con la parte frontale caratterizzata da un profilo in alluminio nero alto 4 cm, concepito appositamente per impedire la caduta degli oggetti.La libreria Pivot è una soluzione fondamentale per chiunque sia alla ricerca di nuovi spazi per lo stoccaggio che aggiungano una nota di colore e vivacità all’ambiente. Infatti, è possibile riporre non solo alimenti, ma anche barattoli e oggetti che rimangono a viste aiutano a mantenere la cucina in ordine. 

« UNA VERA TRADIZIONE NON È LA TESTIMONIANZA DI UN PASSATO CONCLUSO, MA UNA FORZA VIVA CHE ANIMA E INFORMA DI SÉ IL PRESENTE  »

( IGOR’ FËDOROVIČ STRAVINSKIJ )

Per maggiori informazioni su finiture e caratteristiche tecniche, visita la sezione dedicata a Talìa.